Prima pagina del Corriere della Sera. Titolo: Veltroni: tv, portiamo la realtà in prima serata. l’appello del sindaco di Roma a Petruccioli e Cappon, presidente e direttore generale della Rai.
Articolo : (…) Mercoledì scorso, attorno a mezzanotte, ho visto sulla Rete Tre «Il Futuro (Comizi infantili)», e mi è capitato così di assistere a un programma (…) di grande televisione, un momento di bellezza e di profondità (…).Perché non decidere, allora, di dedicare a questi programmi, almeno una volta la mese, uno spazio in prima serata? (…) Non è la consueta proposta della «cultura» in prima serata, ma l’idea della materia più forte dell’immaginario, la vita, da mettere in primo piano”.

Appunto quindi
Prima pagina di Repubblica.Titolo : Il corto sul giovane Walter sceneggiato da Veltroni. Girato con gli alunni di oggi nella sua vecchia scuola: la Rai lo trasmetterà.
Articolo: “La storia di un bambino, Walter, che si sveglia in una Roma senza corrente elettrica, va a scuola e osserva altri ragazzi guardare le vetrine dei negozi, su un autobus vede altri ragazzi con l’Ipod nelle orecchie senza comunicare tra loro poi torna a casa e grazie alla televisione spenta per mancanza di elettricità, finalmente a tavola riesce a dialogare con i genitori e la sorella più grande (…). Autore di questa sceneggiatura il sindaco di Roma Walter Veltroni”.

Infine
Prima pagina de Il Giornale. Titolo:
A Veltroni, 51 anni, 9mila euro di pensione.
Articolo: “(…) Il sindaco ds di Roma Walter Veltroni, 51 anni, deputato dall’87, che con 23 anni di contributi versati, dal 2005 riscuote dalla Camera un vitalizio mensile di 9mila euro lordi (…). Somma che – ha fatto sapere il Comune – Veltroni ha provato inutilmente a rifiutare e che poi ha deciso di distribuire in beneficenza alle popolazioni africane”.

Ecco, tutto questo è il veltronismo…